Il primo tratto è pieno di negozietti e ristoranti (fermati per un caffè da La Chicca) mentre nel secondo tratto potrai ammirare, nell’ordine, i palazzi Suardi, Bonomi, Maffeis-De Beni, Palazzo Daina-Penati, e Agliardi. Bergamo è una città assolutamente ricca di cose da fare e da vedere, tesori che è difficile riuscire a trovare in altre città del nostro paese. Da qui veglia dall’alto su Bergamo Bassa e sulla vallata . Percorrendola tutta via San Tomaso arriverai ad uno spiazzo alla cui destra vedrai l’ingresso Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea (GAMEC) (h) che ospita diverse esposizioni durante l’arco di tutto l’anno. Vedendo le foto di luoghi da me quasi tutti visitati mi ha dato una emozione indescrivibile. Alla fine del Sentierone c’è la Chiesa di San Bartolomeo, al cui interno c’è la Pala di Martinengo, risalente al 1516, che rappresenta una Madonna con Bambino e Santi. È formata da due costruzioni neoclassiche identiche, chiamate Propilei, che fino al 1901 furono sede della guardia del dazio, che controllava l’ingresso delle merci in città. Si respira un’aria d’altri tempi, circondati da maestosi edifici storici spesso immersi nel silenzio. Bergamo bassa Nel mezzo del Parco dei Colli, si snoda tra gli eleganti viali del centro piacentiniano, gli antichi borghi medievali, i numerosi parchi. Fatto sta che questa città è proprio bella e voglio consigliarvi cosa vedere a Bergamo in un giorno, o anche di più se avete tempo. Bergamo Bassa Il miglior modo per arrivare a Bergamo è in treno, soprattutto se partite da città vicine come Milano. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Nei pochi minuti di tragitto lo sguardo si allarga piano piano fino alle Alpi mentre le mura antiche si fanno più vicine e ci si passa attraverso. Bergamo è una città assolutamente ricca di cose da fare e da vedere, tesori che è difficile riuscire a trovare in altre città del nostro paese. Le migliori agenzie di eventi in Lombardia. I borghi di maggior importanza per la loro testimonianza storica e d'arte sono Borgo Pignolo, Borgo Palazzo, Borgo Sant'Alessandro, Borgo Santa Caterina e Borgo San Leonardo. Cosa vedere a Bergamo Bassa scritto da: Egolem | segnala un abuso La città Bassa a Bergamo è attraversata dal torrente Morla per ben 8 chilometri, nasce dallo sviluppo di alcuni borghi disposti lungo le principali vie di comunicazione che scendendo dai colli portavano al piano; i borghi principali sono Borgo Canale, … Cosa … Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. No, Bergamo non è piccola, semmai la si può definire media, ma piccola no! È la destinazione perfetta per una pausa in città e per non farti trovare impreparato abbiamo stilato la lista delle 10 cose che non possono assolutamente mancare nell’itinerario di viaggio. Bergamo bassa cosa vedere Le mura Venete sono lunghe oltre 6 km, e furono alzate nel 1561 per volontà della Serenissima, subordinata ai Visconti, nel controllo di Bergamo . Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Scopri Bergamo, cosa vedere nei dintorni dell'aeroporto e nel comune di Orio al Serio, in un giorno o in poche ore, tra un volo e l'altro! We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. Agli inizi del 1900 fu poi oggetto di ammodernamento, insieme a tutta l’area della fiera, da parte dell’architetto romano Marcello Piacentini. Il 25 Aprile del 1977 fu inaugurato il monumento che, sul retro, riporta la dedica dell’artista: “Partigiano ti ho visto appeso immobile. Cosa vedere a Bergamo in un giorno? Orio al Serio) non si trattengano.Grave errore: Bergamo è una città splendida, con un magnifico centro storico ideale per passare un paio di giorni fra cultura e natura, e con un sacco di cose da vedere … La Bassa (Orientale e Occidentale) offre innumerevoli occasioni di visita, che possono andare dal palazzo storico alla chiesa ricca di opere d’arte, al centro urbano dove permangono i segni di un’antica … Alla morte di Carrara, l’Accademia si arricchì di ulteriori opere donate da altri aristocratici di Bergamo: Lochis, Morelli, Zeri. . È la chiesa di Santo Spirito, che si trova nell’omonima piazza ed è detta anche “chiesa dei Tasso”. Ritorna sui tuoi passi e prosegui sul marciapiede in direzione opposta alla torre fino ad incrociare di nuovo, Percorrila per qualche metro fino alla piazzetta. Bergamo Alta è arroccata sui colli, mentre Bergamo Bassa è la parte di città che si sviluppa ai piedi di essi. Oggi la collezione dell’Accademia vanta 1.800 dipinti. Il monumento, opera di Giacomo Manzù, ha come oggetto la resistenza, e fu donato al comune di Bergamo nel 1977. Percorrendo proprio questo viale si arriva fino a piazza Matteotti, il cuore della Bergamo bassa. Negli anni seguenti furono effettuati diversi lavori fino agli ultimi, eseguiti nel 1964. Entra e goditi lo spettacolo, è decisamente suggestivo. Crespi d’Adda: piccolo gioiello targato UNESCO, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Lasciandoti l’Accademia Carrara (a) alle spalle, prosegui a sinistra lungo l’ultimo tratto di via San Tomaso. Cosa vedere a Bergamo Bassa Tra le soste obbligatorie a Bergamo Bassa c'è sicuramente l'Accademia Carrara che ospita oltre 1800 dipinti tra cui opere di Pisanello, Botticelli, Bellini, Mantegna, Raffaello, Tiepolo e Canaletto. . Era l’aria della sera che sottilmente strisciava nel silenzio e ti accarezzava, come avrei voluto fare io – Giacomo Manzù, 25 aprile 1977”. Il Sentierone è oggi considerato il cuore di Bergamo bassa, una delle vie dello struscio e della ristorazione. Lasciati la chiesa alle spalle e procedi dritto in via Pignolo (f) (perpendicolare rispetto a T. Tasso, verso sinistra). Ad Ottobre 2017 sono iniziati i lavori di restauro del Teatro, per cui al momento non è visitabile. La parte superiore di questa città lombarda è di origine medievale, con dei bastioni che sono stati eretti durante la dominazione veneziana, nel corso del XVI secolo, a protezione della città dagli attacchi dei nemici. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. You also have the option to opt-out of these cookies. Copyright © 2020 TuttoBergamo. Dai un’occhiata al sito per controllare le mostre in corso. These cookies do not store any personal information. Perché esiste la distinzione tra Bergamo Alta e Bergamo Bassa? Questa è una delle mie vie preferite di Bergamo. Quali sono i posti da non perdere? Tanto candida esternamente quanto "carica" di dipinti, arazzi e la suggestiva Cappella del Crocefisso internamente, il Duomo perde probabilmente il confronto con la vicina Basilica di Santa Maria, ma vale comunque … Bergamo è cinta dalle mura veneziane e si sviluppa su diversi colli. Era bianchissimo contro il muro rosso…Ma soprattutto impressionanti erano le braccia, tese ad implorare la terra di accoglierlo, nudo com’era”. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Molto bello è anche il Teatro Donizetti, creato nel 1736 e ricostruito qualche anno dopo (1797) a causa di un incendio. Dall’8 Giugno al 9 Settembre, l’Accademia Carrara e la GAMEC sono visitabili con un biglietto unico del costo di 12 Euro. Cosa c’è di meglio di un po’ di shopping ed un aperitivo per concludere la giornata? Cosa vedere a Bergamo? Procedendo oltre il Sentierone, la strada si restringe e si imbocca via Torquato Tasso (e), anch’essa piena di ristorantini e caffè (ve ne consiglio uno molto buono alla fine dell’articolo). Alla sinistra dello spiazzo di cui parlavo prima troverai l’Accademia Carrara, istituita nel 1794 per iniziativa del Conte Giacomo Carrara che voleva un luogo dove ospitare la sua copiosissima collezione di dipinti. Cosa vedere nella città Alta Sappiamo che Bergamo si divide in due parti, una città Alta e una città Bassa. Il Monumento al Partigiano è collocato nei giardinetti retrostanti Porta Nuova, in piazza Giacomo Matteotti. La GAMEC è stata inaugurata nel 1991 grazie ad un progetto sostenuto dal comune di Bergamo e dalla banca Credito Bergamasco. È arrivata l’ora di venire a Bergamo per una vacanza stratosferica! La città bergamasca ha musei che si trovano sia nella zona alta che in quella bassa, cosa … Se hai già visto Bergamo Alta e non sai cosa vedere a Bergamo Bassa, in questo articolo ti propongo una passeggiata tra le attrazioni più importanti della mia città. Partiamo da Città Bassa Tanti la sottovalutano e tendono a considerare solo Città … È considerato il fulcro della città bassa, lo snodo principale da cui si estendono i maggiori assi viari. Oggi puoi trovare il fabbro Scuri, che lavora nell'unica bottega antica rimasta, un luogo che non puoi perdere fra cosa vedere a … Noi abbiamo preso il regionale Trenord a 5,50€ a testa: potete acquistare il biglietto su Trenitalia, Trenord o vi consigliamo anche l’app (e sito) Trainline ottima per avere tutte le tipologie di biglietto acquistate a portata … Indubbiamente una visita alla città Bassa di Bergamo vale il tempo speso, dato che sono tante le cose belle da vedere ed apprezzare. Una volta giunto a Palazzo Agliardi, mantieni la destra e segui ancora per pochi metri, per imboccare via San Tomaso (g), leggermente in discesa. Procedendo oltre il Sentierone, la strada si restringe e si imbocca via Torquato Tasso (e) , anch’essa piena di ristorantini e caffè (ve ne consiglio uno molto buono alla fine dell’articolo). La famiglia bergamasca che abitava poco distante, infatti, contribuì economicamente ai lavori di ampliamento di inizio 500. E’ la porta monumentale della città di Bergamo, nonché principale accesso per molto tempo. Qui trovi davvero tutto per il relax e i peccati di gola. Buon lavoro, credo sia una questione soggettiva :). Sintetica e pratica, come piace a noi. Se ti capita di visitare Bergamo agli inizi di Dicembre, noterai molti bambini in coda per accedere alla chiesetta di Santa Lucia. This website uses cookies to improve your experience. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Una piccola guida completa. Itinerario a piedi e con l'uso della funicolare. Cosa vedere a Bergamo Alta: itinerario di un giorno La città Bassa di Bergamo, considerando anche che è la parte “vecchia” della stessa, è tutta da scoprire, nei suoi vari borghi (come il Borgo Canale, il Borgo San Leonardo e il Borgo Palazzo) e nelle attrazioni. Il complesso nacque come Scuola di Pittura e Pinacoteca allo stesso tempo. Non riuscirete a staccare gli occhi di dosso all'etereo Duomo di Bergamo, noto anche come Cattedrale di Sant'Alessandro. Passa di fronte al comune di Bergamo ed entra nell’area pedonale di Via XX Settembre. Una … In seguito la gestione fu affidata ad una ONLUS che ha come soci fondatori il Comune di Bergamo e Tenaris Dalmine. Oggi le Mura venete di Bergamo sono visitabili, dato che sono state trasformante in una suggestiva “passeggiata” per i turisti. Il sito istituzionale dell’Accademia Carrara lo trovi a questo link. La zona centrale di Bergamo bassa è viale Papa Giovanni XXIII, che dalla stazione dei treni permette di arrivare fino a Porta Nuova. Siamo esattamente sul Sentierone, le cui origini risalgono al 1620, ovvero un viale alberato, lastricato in pietra, che è fiancheggiato da portici. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Dal 1887 la funicolare che collega Bergamo Bassa con Bergamo Alta fa la spola avanti e indietro per rendere più comoda la salita e la discesa, oltre che consentire di ammirare in maniera dolce il panorama tutto intorno. Bergamo non è probabilmente la località più nota della Lombardia, e la vicinanza a Milano fa sì che molti viaggiatori che qui passano (magari sbarcando all’Aeroporto di Bergamo. Qui il sito web del Nuovo Teatro Donizetti, per maggiori informazioni. Il teatro fu distrutto da un incendio e ricostruito poi nel 1800 dall’architetto Giovanni Francesco Lucchini. Andiamo a Bergamo domani sera e seguiremo i tuoi itinerari e consigli. Cosa vedere a Bergamo Alta: l’itinerario L’itinerario che propongo è tutto fattibile a piedi , ma dovrete avere un po’ di resistenza e fiato, perché Città Alta è piena di sali-scendi. La città e i suoi dintorni vantano un ricco patrimonio storico-artistico e monumenti di altissimo valore. Nella piazza Mercato del Fieno, si erge massiccia la casa torre sede di un'antica bottega di un fabbro. Ogni anno vi si svolge il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. Per tornare verso Porta Nuova ti suggerisco questo itinerario: Lascia i propilei sulla tua sinistra e prosegui dritto. La caserma citata ho saputo che non esiste più. Molto più del buon Babbo Natale. Sorge in un’area un tempo dedicata al mercato. Posti poco pretenziosi, genuini e decisamente local che voglio consigliarti qui: Buona passeggiata e se hai domande, come sempre, scrivimele qui sotto! Beh, le due zone di Bergamo si distinguono proprio per la loro posizione geografica. Qui ci sono Palazzo Frizzoni, sede del Municipio, la statua di Cavour e il monumento al Partigiano. Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento. Solo i capelli si muovevano leggermente sulla tua fronte. Esplorare Bergamo Alta divertendosi! Rappresenta la morte di un Partigiano e si rifà ad un’esperienza diretta dell’artista, che vide un partigiano, “…nudo, aveva solo una maglietta, una povera maglietta consunta. La passeggiata è incorniciata da stupendi palazzi storici, le strade, il pomeriggio, sono gremite di gente. Cosa vedere a Bergamo bassa in un giorno: itinerario a piedi tra Porta Nuova, l’Accademia Carrara e le vie dello Shopping. Come raggiungere Bergamo Alta, dove dormire e quali ristoranti Percorrendo la stradina in ciottoli alle spalle del Duomo, si arriva al Viale delle Mura dove, specie al tramonto, potrete avere una bellissima visione d’insieme su Bergamo Bassa. Santa Lucia a Bergamo è una cosa seria. La parte bassa di Bergamo è dove si trovano le sedi del Comune e della Provincia, la Prefettura e l’ufficio postale centrale. Il Sentierone (d), costruito nel 1620, una volta era il luogo dove si firmavano i contratti nel periodo della Fiera di Sant’Alessandro. Dopo aver visto grandi città posso definire Bergamo piccola e per me non è di sicuro una caratteristica negativa…, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Oggi il Teatro Donizetti ospita diverse iniziative di spettacolo, prosa e teatro contemporaneo. Cosa vedere a Bergamo Bassa Bergamo Bassa è un altro mondo. Un'introduzione alla magnifica città bergamasca, I migliori negozi di abbigliamento di Bergamo, I migliori hotel e bed and breakfast per dormire a Bergamo. Bergamo Bassa, invece, si identifica in tutto ciò che resta fuori da queste mura. I bergamaschi chiamano questa parte della città “sità” o “borgh”. Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e motivi statistici. Le sistemazioni sono dotate di aria condizionata, angolo cottura completamente attrezzato con zona pranzo, TV a schermo piatto e bagno privato con bidet, … Qui, tempo addietro si svolgevano le contrattazioni della fiera di Sant’Alessandro, oggi invece ci si passeggia. Bergamo: cosa vedere nella città Orobica in un giorno. Dove si trova, i dintorni, come arrivare, clima e meteo. Attraversalo tutto in diagonale e, all’uscita, ti troverai di fronte la piazzetta San Giovanni e la caserma Montelungo. Cosa vedere a Bergamo: 2 passi nella città alta Con lo stomaco stracolmo di prelibatezze ci dirigiamo verso l’appuntamento per la visita guidata della città alta, ovvero all’ingresso della funicolare che collega la città bassa a quella alta. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto leggi di più. Sono stato nella caserma “Montelungo” come militare di leva. Bergamo fu anche sotto il dominio della Serenissima e proprio in quel periodo vennero costruite le nuove mura (tutt'ora presenti) che comportarono la netta divisione tra i due abitati, hanno creato cioè una frattura tra Bergamo alta e Bergamo bassa.La città alta fu progressivamente isolata e Bergamo bassa diventò teatro di … Consulta la pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti. La città di Bergamo presenta una serie di musei in grado di affascinare grandi e piccoli, che valorizzano la storia della città e le arti della stessa. Portatevi un po’ d’acqua, vestitevi a strati e via, siete pronti! . Bergamo è una delle città più interessanti di tutta la Lombardia: oltre ad avere un patrimonio artistico e culturale di tutto rispetto, vanta dei verdissimi dintorni a pochi passi dal centro abitato nonché una tradizione gastronomica da leccarsi i baffi. Una città a cui non manca niente, insomma! Nelle giornata terse si può vedere … 1.2 Cosa vedere a Bergamo: Piazza Vecchia 1.2.1 Palazzo della Ragione 1.2.2 Palazzo del Podestà e il Campanone 1.2.3 Palazzo Nuovo e la Fontana Contarini Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Escape Tour – Fuga dalla città. Written by:Elena FrigerioPublished on:17 Luglio 2018 Thoughts:5 commenti, Categories: Italia, LombardiaTags: bergamo, Molto interessante ….non sono mai stata a Bergamo ma con queste spiegazioni e con le fotografie mi fai proprio venir voglia di andarci ! Verrà in seguito intitolato al maestro bergamasco Gaetano Donizetti, nel 1897, anno del centenario della sua nascita. Fu realizzato un imponente sistema di bastioni, garitte e bocche da fuoco, a discapito di numerosi edifici civili e di culto, tra cui la Cattedrale di … Verso il 1790, un commerciante di nome Bortolo Riccardi fece costruire un piccolo teatro stabile, che prese il nome di teatro Riccardi. Il triangolo Via XX Settembre (e) – Via Sant’Alessandro (f) – Via Sant’Orsola (g) è il regno dello shopping. In seguito all’abolizione dei dazi, il cancello fu rimosso e le Muraine (le mura che circondavano la città di Bergamo) abbattute. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo. L’unica cosa su cui non sono d’accordo è dire che Bergamo è una piccola città. Bergamo è senza dubbio una delle città più belle da vedere in Lombardia, è a misura d’uomo, piena di storia e adatta ad una gita in giornata con i bambini. Al centro della piazza vedrai la Fontana del Delfino, in marmo bianco. Sono capitata a Bergamo in una grigia giornata di Marzo, sarei dovuta partire per Tirano, a bordo del Trenino Rosso del Bernina, l’indomani, ed il volo più low cost era quello che mi portava all’aeroporto di Bergamo – Orio al Serio. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Sono tanti i miei posti preferiti a Bergamo bassa. Cosa vedere a Bergamo - Piazzetta S. Pancrazio Dopo aver fatto shopping nell'animata Via Gambitto, ricca di negozi, si arriva alla Piazzetta di San Pancrazio deve si affacciano dove è possibile ammirare i palazzi di origine medioevale, la Chiesa di San Pancrazio del 1500, la Fontana e la torre del Gombito : la torre di pietra più … La città Bassa di Bergamo, considerando anche che è la parte “vecchia” della stessa, è tutta da scoprire, nei suoi vari borghi (come il Borgo Canale, il Borgo San Leonardo e il Borgo Palazzo) e … Anche qui ci sono punti di interesse che meritano di essere visti, ma ve ne parlerò in un altro momento. Qui, da ragazzina, andavo a “fare le vasche” con le amiche il sabato pomeriggio. E’ quindi interesse dei piccoli portarle una letterina con all’interno i propri desideri. Rocca di Bergamo La Rocca di Bergamo si trova sul colle di Sant’Eufemia. Cosa vedere a Bergamo | Piazza Vecchia Prendete la funicolare che parte dalla Città Bassa e salite verso Città Alta, il cuore storico e perfettamente conservato di Bergamo. Si trova all’inizio di via XX Settembre, ed è famosissima a Bergamo proprio perché la Santa che vi dimora porta i doni ai bambini nel giorno a lei dedicato (13 Dicembre). Bergamo Bassa è rappresentata da scorci di antichi borghi lungo le principali vie di comunicazione tra l'alta città e il territorio. Bassa Bergamasca Orientale e Bassa Bergamasca Occidentale: tutto quello che si può fare e visitare in questi due territori. Seguo con interesse questo blog ben fatto, complimenti. Cosa vedere a Bergamo Bergamo si divide in due zone: la parte alta , delimitata dalle Mura Venete, che conserva alla perfezione il suo aspetto medievale grazie alle stradine acciottolate e ai suoi fantastici edifici; la parte bassa , ovvero la zona più moderna della città , molto meno interessante dal punto di vista turistico. Situato a Bergamo, a 1,1 km dal Centro Congressi Bergamo, il Bergamo Bassa offre la vista sul giardino e servizi gratuiti quali la connessione WiFi e un parcheggio privato. Immagina file di banchi di legno su cui i mercanti esponevano le proprie mercanzie. Bergamo è una città piccola e molto piacevole da passeggiare. Grazie. Appena prima della fine della via, noterai una chiesetta sulla destra. Al semaforo gira a destra e prosegui sul marciapiede fino a quando non troverai sulla tua destra l’ingresso del. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Il Sentierone è oggi considerato il cuore di Bergamo bassa, una delle vie dello struscio e della ristorazione. Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore! Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Tra le cose da vedere a Bergamo Bassa in un giorno non può mancare Piazza Giacomo Matteotti, l’equivalente di Piazza Vecchia nella Città Alta. Questa zona ricca di edifici interessanti e attrazioni culturali è considerata il principale punto di ritrovo dei giovani molto amato e frequentato anche dai turisti. 2 Cosa vedere a Bergamo: itinerario veloce per visitare la città 2.1 Funicolare 2.2 Le mura difensive 2.3 Basilica di Santa Maria Maggiore 2.4 Duomo 2.5 Cappella Colleoni 2.6 Il Palazzo della Regione 2.7 Piazza Vecchia 3 Visitare Bergamo Bassa: cosa vedere 4 🛡 Cosa vedere a Bergamo Bassa: Piazza Matteotti e il Monumento al Partigiano Dietro Porta Nuova, si trova piazza Giacomo Matteotti. Infatti il … Bergamo: visita alla città alta e bassa, cosa vedere e cosa sapere Bergamo, guida alla visita: cosa fare e cosa vedere tra le sue attrazioni. Grazie! Il teatro Donizetti è forse uno dei luoghi di Bergamo di maggior fama ed interesse. Guide pratiche per viaggiatori indipendenti. Lasciandoti porta Nuova alle spalle e imboccando il Sentierone, inizia la passeggiata tra alcune delle vie più belle e caratteristiche di Bergamo. Porta Nuova fu costruita nel 1837 in occasione dell’ingresso in città dell’imperatore Ferdinando I d’Austria, che la varcò procedendo su quella che oggi è Via Vittorio Emanuele, che collega Città Bassa con Città Alta. Se arrivi a Bergamo con il treno, è comodamente raggiungibile a piedi camminando lungo il … Bergamo città Alta, cosa vedere in un giorno. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. 1 - Basilica di Santa Maria Maggiore Foto di Vitold Muratov Per il pranzo ti consigliamo il ristorante Lalimentari, che si trova proprio in piazza Vecchia al civico 12, dove potrai gustare sapori tipici … : cosa fare e cosa vedere tra le sue attrazioni. Happening GAMEC organizza aperitivi presso la Galleria. 5 cose da vedere a Bergamo: il Sentierone Cuore della Bergamo bassa, il “Sentierone” (in realtà Piazza Matteotti) è il viale alberato e porticato da un lato su cui si affacciano edifici storici come il Teatro Donizetti, con vicino il monumento commemorativo, e la Chiesa di S. Bartolomeo, di cui ho apprezzato … Oltre alla zona centrale della Bergamo Bassa, qui ci sono anche i quartieri di Santa Lucia, di Santa Caterina, di Valtesse e di Loreto, tra gli altri. Le principali attrazioni sono tutte dislocate tra Porta Nuova e la Città Alta e ti basterà una giornata intera per girarla tutta. Cosa vedere a Bergamo: La guida alla visita di Bergamo e delle sue attrazioni. Per prima cosa c’è il Sentierone, creato nel 1620 sul percorso di un selciato che collegava i borghi di Sant’Antonio e San Leonardo e interamente lastricato nell’Ottocento.Da secoli qui si svolge la tradizionale passeggiata domenicale dei bergamaschi, tra fiere e … All Rights Reserved. Scopri sul Sito Ufficiale del Turismo in-Lombardia tante informazioni per conoscere Bergamo e visitare i suoi principali luoghi d'interesse.