Convocato da Sacchi per il Mondiale 1994, Maldini viene impiegato in tutte le sette gare giocate dagli azzurri fino alla finale persa ai rigori contro il Brasile. [21] Rientra inoltre nella ristretta cerchia dei calciatori con almeno 1000 presenze in carriera ed è l'unico italiano insieme a Buffon a farne parte. Dal 2005[11] al 2020 è stato il calciatore con più presenze nella storia della Serie A (647), prima di essere scavalcato da Gianluigi Buffon,[12] ed è quarto (primo tra gli italiani) per numero di presenze nelle competizioni UEFA per club (174);[13][14] è inoltre il giocatore con più presenze con la maglia del Milan (902). Paolo Cesare - Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Maldini Sig. Ci sono i re per una notte, i leoni del weekend, gli impiegati del mese e poi c’è Fabio Grosso, l’imperatore di una nostra lunga e meravigliosa estate. Il 12 marzo 2018, una targa con il nome di Paolo Maldini è stata inserita nel percorso Walk of Fame dello sport italiano al parco olimpico del Foro Italico a Roma, riservato agli sportivi italiani che si sono distinti per i risultati ottenuti in campo internazionale. The former AC Milan captain turned down his call-up and never won a trophy with Italy in his 126 caps. [71] Il 25 settembre 2005 supera il primato di Zoff, giocando per la 571ª volta in campionato:[11] la settimana seguente segna, contro la Reggina, l'unica doppietta della propria carriera. Cinque i successi nel Mondiale 2006, vinto, e 4 quelli ottenuti in altre 5 edizioni: per i trionfi del 1934 (in 5 partite, perché dopo l’1-1 con la Spagna, nei quarti, ci volle la ripetizione) e del 1938 (4 su 4, in questo caso), poi per il quarto posto del 1978 e l’altra vittoria del 1982 (dopo i … Puoi accedere per votare la risposta. 1 0. goldonly. Durante il giro di campo finale (pur nel contesto di uno stadio con quasi 70.000 spettatori che si sono alzati in piedi ad applaudirlo, compresi i tifosi ospiti della Roma) il difensore è stato contestato da un settore di tifosi organizzati della Curva Sud: questi hanno intonato cori a favore di Franco Baresi ed esposto alcuni striscioni polemici verso Maldini, in relazione ad alcune considerazioni del capitano milanista sul tifo organizzato, rovinando così in parte il suo addio al calcio giocato. [5][28][38] Tecnico,[28][38] corretto[36][39] e carismatico,[28] possedeva inoltre un ottimo senso della posizione e dell'anticipo[39] ed era estremamente efficace anche in fase offensiva. Paolo Maldini ha ricordato così Paolo Rossi, prima che cominci la cerimonia funebre al Duomo di Vicenza. "I said no to the call-up in 2006 and they won. [90] Il 17 novembre 2009 il quotidiano spagnolo Marca ha consegnato a Maldini il premio Marca Leyenda per "l'ineguagliabile carriera e il palmarès dell'ex giocatore del Milan". e' l'unico trofeo che gli manca. PAOLO MALDINI has revealed his regret over not playing for Italy in the 2006 World Cup. "I miei gol per l'Africa", I venti anni di Maldini al Milan. [26], Negli anni 2000 è stato fondatore e comproprietario, insieme a Christian Vieri, della marca di abbigliamento Sweet Years. ", Arsenal transfer news LIVE: Follow all the latest from the Emirates, Arsenal plan for relegation with stars being forced to take HUGE pay cuts, Liverpool will NOT sell Mo Salah despite claims Egypt striker is 'unhappy', Nuno says Lee Mason not fit to referee and should NEVER do Wolves game again, Blues back on track as Silva and Abraham send Lampard's boys fifth, ©News Group Newspapers Limited in England No. Amo il calcio, lo seguo ossessivamente, sono tifosissimo della squadra più sfigata della storia, ma l’Italia m’ha sempre rappresentato poco o niente. Cinque Champions League alzate al cielo ed essere considerato tra i più grandi difensori di sempre non bastano a Paolo Maldini … "La serie A? Non possiamo credere che Paolo Maldini abbia appena compiuto cinquant’anni, eppure è vero. Il capitano rossonero si è sempre rifiutato di partecipare alle riunioni e di presentarsi alle feste degli ultrà, e ha sempre criticato gli atteggiamenti violenti della tifoseria. "The Sun", "Sun", "Sun Online" are registered trademarks or trade names of News Group Newspapers Limited. EUR 249,00. spedizione: + EUR 34,90 spedizione . ", "I still had a wonderful time, but the game I’d really like to play again would be against South Korea in the 2002 World Cup. [62] Seguiranno due stagioni concluse rispettivamente al 3º al 6º posto. Giocatore di caratura mondiale, annoverato fra i migliori nella storia del calcio,[2][3][4][5][6] nel corso della sua carriera, durata 25 anni, ha vestito solo la maglia del Milan, con cui ha vinto 26 trofei: 7 scudetti, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 Champions League (con il record di 8 finali giocate, condiviso con Francisco Gento), 5 Supercoppe europee, 2 Coppe Intercontinentali e 1 Coppa del mondo per club FIFA. [81][82] Il 16 maggio 2009 ha disputato la 900ª partita ufficiale in maglia rossonera,[45] scendendo in campo contro l'Udinese al Friuli, lo stesso stadio dove nel 1985 aveva esordito in Serie A[83][84] e, nel 2005, aveva festeggiato i 20 anni da calciatore professionista. ... Maldini tenta il clamoroso sorpasso. [97], Il 7 ottobre 2000, giorno della prima vittoria di Giovanni Trapattoni sulla panchina azzurra in Italia-Romania (3-0), Maldini festeggia la sua 113ª presenza in nazionale, superando il record di Zoff. In questa occasione, un gruppo di tifosi ha contestato Maldini con due striscioni e invocando con coro il nome di Franco Baresi. La cerimonia d'addio si è svolta con la consegna ai tifosi di album di figurine e di una sciarpa commemorativa. Inoltre la squadra rossonera ha indossato per l'occasione la nuova divisa 2009-2010 con una patch commemorativa che raffigurava il volto di Maldini e la frase "Tre Solo per Te".[86][87]. L'esperimento riesce perfettamente e Maldini gioca una gara eccellente, contribuendo al successo dei rossoneri per 4-0 sui blaugrana. [106], Il 5 agosto 2018 viene annunciato il suo ingresso nell'organigramma societario del Milan come direttore dello sviluppo strategico dell'area sport. A me della Nazionale non me n’è mai importata una cippa. 10 luglio 2006, 10 luglio 2018. Double trouble: why aren't there more two-footed footballers? [56][57] A fine stagione, Maldini viene insignito con il titolo di "giocatore dell'anno" per la rivista World Soccer nel 1994 e si classifica terzo classificato (primo dei difensori) nel Pallone d'oro dello stesso anno. 1 decennio fa. Più giovane esordiente con la maglia del Milan: 16 anni e 208 giorni (in Udinese-Milan del 20 gennaio 1985). Mondiali Germania 2006: ecco la formazione della squadra Italiana! Il campionato mondiale di calcio 2006 o Coppa del Mondo FIFA del 2006 (in tedesco: Fußball-Weltmeisterschaft 2006, in inglese: 2006 FIFA World Cup), noto anche come Germania 2006, è stata la diciottesima edizione del campionato mondiale di calcio per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla FIFA e la cui fase finale si disputò dal 9 giugno al 9 luglio 2006 in Germania. ", "I never got angry with referees, but that day it was frankly impossible not to.". Chi mi conosce lo sa, e pure chi legge questo blog lo sa. Nel 1999, guidato da Alberto Zaccheroni, il Milan riconquista lo scudetto, il primo da capitano per il difensore rossonero. Marcello Lippi, la FIGC ha anche comunicato alla FIFA i numeri di maglia che gli azzurri vestiranno in occasione del Mondiale Germania 2006. Dopo il suo ritiro dal calcio giocato, il Milan ha ritirato la maglia numero 3, per anni indossata da Maldini, come già accaduto solo per la maglia numero 6 di Franco Baresi. Nonostante la transizione vissuta dal Milan, Maldini continua a trovare continuità d'impiego e un rendimento di alto profilo, contribuendo alla vittoria dello scudetto nell'annata 1991-1992. Da Dario Fo a Umberto Eco, da Cesare Maldini a Krizia - LEGGI L'ARTICOLO. da El Caracol. E si, tornando a Maldini, in quel mondiale 2006 avrebbe trovato posto a meno di non dover fare una scelta come quella dolorosissima e sbagliatissima che portó a lasciare Baggio a casa nel 2002. Sotto la guida del genitore, Maldini figlio disputa il suo terzo campionato del mondo, quello di Francia 1998. After 126 Italy caps he retired from football in 2009. A differenza della finale di Istanbul di due anni prima, questa volta a vincere è il Milan, che si riprende la rivincita battendo per 2-1 gli inglesi al termine di una partita caratterizzata dalla doppietta di Inzaghi cui segue, nel finale, il gol del Liverpool con Dirk Kuijt, che non impedisce al capitano Maldini di sollevare nuovamente, a quattro anni di distanza, la sua quinta Coppa dei Campioni, la settima per il club di via Turati;[73][74][75] Maldini diviene così, insieme a Francisco Gento, l'unico calciatore ad aver disputato 8 finali della Coppa dei Campioni/UEFA Champions League. [93], Maldini è uno dei punti fermi di Sacchi, passato dal Milan alla nazionale, sotto la cui gestione ha segnato il primo dei suoi 7 gol azzurri, il 20 gennaio 1993[45] a Firenze contro il Messico (2-0). Paolo Cesare - Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, C'est moi. [42] Maldini gioca come terzino destro, suo ruolo naturale, disputa una buona gara e contribuisce al pareggio rossonero. 12 anni fa il Circo Massimo di Roma si è tinto di azzurro e di tricolore per la festa con cui si è celebrata la conquista del mondiale da parte dell’Italia. C'erano settantamila spettatori quel giorno, ma ricordiamo solo quella piccola frangia di tifosi. «Il mio sarà un impegno di grande responsabilità, soprattutto quest'anno perché ci sono tanti giocatori nuovi. la Repubblica Milano.it 02 novembre 2016 sez. [27], Difensore molto duttile[28] e in grado di calciare con entrambi i piedi,[29] Maldini ha ricoperto principalmente il ruolo di terzino sinistro[30] (nonostante fosse un destro naturale)[31][32] e poi di difensore centrale;[33][34] in carriera è stato utilizzato anche da terzino destro. To see all content on The Sun, please use the Site Map. [70] Il Milan fissa il 3-0 grazie alla doppietta di Crespo, ma nel secondo tempo è il Liverpool a fare la partita, raggiungendo i rossoneri sul 3-3 e vincendo la gara ai rigori. The Sun website is regulated by the Independent Press Standards Organisation (IPSO), Our journalists strive for accuracy but on occasion we make mistakes. Nel 1996, il Milan riconquista lo scudetto.[60]. Anche per i Mondiali, di solito, funziona così. Ha giocato la sua ultima partita in Champions League il 4 marzo 2008 a San Siro contro l'Arsenal nella sconfitta interna per 2 a 0 che ha sancito l'eliminazione del Milan dalla Champions League 2007-2008 agli ottavi di finale. Infine, nel 1990, il Milan si aggiudica nuovamente la Coppa dei Campioni, la seconda consecutiva, battendo in finale il Benfica al Prater di Vienna. Quello della maturità piena di Nesta e Cannavaro come centrali difensivi dopo che Maldini ha abdicato dal trono di leader della Nazionale.